woman in greenhouse
Eyebrow
Nutrimento per il benessere
Heading
Affrontare la questione della sicurezza alimentare
Subheading
Ridurre i rischi legati alla produzione alimentare in maniera globale

Essendo tra i maggiori produttori di alimenti, sappiamo quanto sia importante la nutrizione e quanto gli alimenti che consumiamo possano influire sul nostro benessere, inclusa la nostra capacità di riflessione e in termini di opportunità economiche. Non sorprende che gli alimenti potenzialmente dannosi possano avere conseguenze sociali ed economiche debilitanti.  

Per inquadrare la situazione, circa 4,5 miliardi di persone all'anno sono esposte alle micotossine, tra cui le aflatossine, che sono presenti nelle colture agricole e contaminano il 25% delle derrate alimentari mondiali. Ciò comporta la perdita di introiti stimati tra 600 milioni e un miliardo di dollari. Con la comparsa di nuove minacce, dobbiamo intervenire con urgenza.  

In parole povere, se non è sicuro, non è cibo. Di conseguenza, il nostro obiettivo è combattere gli alimenti potenzialmente dannosi per risolvere il problema della denutrizione in tutto il mondo, soprattutto nei paesi poveri.   

Il nostro Piano d'Azione sulla sicurezza alimentare  

Intendiamo prendere posizione per ridurre i rischi legati al cibo avvalendoci della scienza e della collaborazione delle varie catene di valore: dalla produzione e raccolta dei prodotti agricoli, alla lavorazione e al confezionamento, fino al modo in cui vengono conservati, trattati e consumati i nostri prodotti alimentari da parte dei consumatori.  

Il Mars Global Food Safety Center (Centro globale per la sicurezza alimentare)  

Il Global Food Safety Center (GFSC) di Mars è un polo globale e centro di ricerca e formazione all'avanguardia, progettato per rispondere alle problematiche legate alla sicurezza alimentare. Il nostro obiettivo è intervenire nella lotta alla denutrizione e alle altre possibili conseguenze derivanti da alimenti potenzialmente dannosi, a livello globale, ma in particolare nei paesi a basso reddito. Per riuscire nel nostro scopo, collaboriamo con i governi, le università, le organizzazioni non governative e le parti interessate del settore per garantire alimenti più sicuri per tutti.  

Il Consorzio African Orphan Crop 

Ricorriamo alla scienza per promuovere la produttività agricola e migliorare la sicurezza alimentare in ogni settore aziendale. Lo facciamo anche con la nostra partecipazione a The African Orphan Crop Consortium (AOCC), un'organizzazione impegnata nel sequenziamento dei genomi di 101 colture africane, fondamentali per le coltivazioni e per l'alimentazione di milioni di agricoltori africani. L'obiettivo è aiutare le comunità che vivono nelle zone rurali dell'Africa a produrre colture più nutrienti, ad alto rendimento e resistenti alla siccità.  

Gli scienziati del consorzio AOCC sono anche impegnati nella formazione dei coltivatori di piante e nel reperimento di finanziamenti per migliorare e applicare la scienza, oltre che a divulgare pubblicamente le loro conoscenze. Il miglioramento dell'agricoltura africana può debellare la malnutrizione, che colpisce il 30 per cento dei bambini africani e costa all'Africa quasi 125 miliardi di dollari all'anno. 

Ricerca collaborativa e innovazione 

Lavoriamo a stretto contatto anche con diverse organizzazioni, che apportano un valore aggiunto, competenze e contributi ai nostri programmi per il sostegno alla sicurezza alimentare e per la lotta alla denutrizione nei paesi in via di sviluppo. 

Per migliorare la sicurezza alimentare nei paesi in via di sviluppo, stiamo collaborando con molte organizzazioni:  

  • Nel 2015, abbiamo annunciato un accordo non vincolante con Tata Trusts per la conduzione di ricerche congiunte su linee guida nutrizionali utili a contrastare l'anemia e altre forme di malnutrizione.  

  • Abbiamo collaborato con il Programma alimentare mondiale (WFP) per mettere a punto degli standard produttivi dedicati alla produzione di alimenti ad alto valore nutrizionale per le popolazioni che soffrono la fame e la malnutrizione.  

  • Affianchiamo i professionisti dell'approvvigionamento con corsi di formazione sulla sicurezza alimentare, analisi dei rischi e approfondimenti sulla gestione della sicurezza alimentare, negli ambienti per la produzione di alimenti secchi. 

Adottando oggi un approccio improntato sull'apertura e sulla collaborazione, possiamo contribuire a innalzare gli standard globali di sicurezza alimentare del futuro, per garantire che nel mondo non ci siano malnutrizione e alimenti potenzialmente dannosi. Per saperne di più, consulta la nostra Politica in materia di qualità e sicurezza alimentare.